lunedì 20 febbraio 2012

No, pensavo ... non riesco a dormire


Ed eccomi qua. Io che pensavo di non tornarci per un po'. E invece devo ricredermi.
Mi sento a casa, una casa in cui non torni da parecchio e gli odori che ti accolgono appena entri ti fanno capire che non è cambiato niente, che gli oggetti, le mie cose sono sempre ferme allo stesso posto. Ho trovato i miei amici, le persone che mi hanno seguito e che continuano a farlo. Anche se vi ho un po' trascurati so che mi perdonerete. Qualche commento, come la pubblicità poco gradita nella buca della posta, mi hanno infastidito. Ma ho deciso comunque di pubblicarli. Proprio come ogni volta a casa mia decido di aprire anche le lettere promozionali. (Io apro comunque la pubblicità. E' sempre utile un po' di carta straccia per riempire la pattumiera.)


E comunque eccomi. Non posso raccontarvi molto, perchè sono le 1.39 e perchè fra poco credo che crollerò in un sonno profondo. Volevo solo dirvi che ho intenzione di ricominciare quello stile di vita che avevo interrotto. E' uno stile di vita che molti criticano ... anzi sentono l'impellente bisogno di criticarlo. Ed io, ad oggi, fatico a comprendere il perchè.

Se decido di mangiare quando e quello che mi pare, l'ho deciso io, in totale libertà. E se decido di vivere la mia via "a modo mio" senza rompere le scatole a nessuno, mi attendo che tutti facciano lo stesso. O almeno, tutti quelli dotati di buon senso.
Il buon senso è la capacità di comprendere anche quello che può apparire incomprensibile.

Ora posso dormire. Buonanotte.

p.s.
Bella la foto vero?

1 commenti:

*FREE* ha detto...

Bella si la foto. Riproduce la libertà...liberi come dovremo esser tutti, liberi di vivere la nostra vita a modo nostro.
Fai sempre ciò che senti nel cuore...
Ti seguo

Posta un commento

Lasciate un messaggio ... se vi va !

Related Posts with Thumbnails