domenica 17 gennaio 2010

Tre cose che non scorderò mai



Vorrei tanto parlare del mio passato, raccontare qualcosa, ma ho deciso di parlare solo di cose positive. Sarebbe contraddittorio, visto che ieri ho pubblicato le prime dieci regole per cambiare vita. Ho deciso di ricordare qualcosa che possa rendermi felice, che mi trasmetta serenità e gioia.
Lo scriverò qui, perchè questo è il mio angolo super segreto, dove sono veramente me stesso...
Inizierò ricordando tre episodi:

1)Penso a quella volta che decisi di tornare bambino e salire su un'altalena.
Iniziai a dondolare così forte che poi fu' difficilissimo fermarmi senza cadere. I bambini mi guardavano con fare seccato (avevo invaso il loro territorio) i genitori invece,iniziarono a pomiciare sulle panchine tanto i figli erano ipnotizzati dalle mie risate, ma anche tremendamente infastiditi. Avevano creato una class action contro di me... e stavano immobili, in fila indiana, con le braccia conserte. Per la gioia dei loro genitori.

2)La prima volta che mi feci una canna. Mi sembrava tutto così strano ed io non avevo il controllo di quello che facevo e di cosa dicevo. Se ci penso sorrido ancora.
Ma ho rischiato grosso, soprattutto quando (col cervello in pappa) decisi di farmi il corso principale contro mano. Ricordo ancora quel vigile che cercava di appuntare la targa del mio scooter e il mio amico dietro (col cervello meno in pappa del mio) che la nascondeva con il cappotto.

3)Avevo 10 anni (anno più, anno meno). Ero ad una festa di compleanno e quella sera una ragazza mi disse: "sei bellissimo" (lei era un brutto anatroccolo, ma questi sono dettagli insignificanti). Nessuno prima di allora aveva mai apprezzato il mio aspetto fisico (a parte mia madre, mia nonna e mia zia). La guardai con occhi increduli e, imbarazzato, commentai: "grazie anche tu". Nel momento stesso in cui lo dissi me ne pentii, ma questo non bastò per scoraggiare tutti i miei amici dal prendermi per il culo e insultarmi con frasi del tipo "bleah ti sei fidanzato"; "che schifooo! ti piace quella?". Dopo lunghi silenzi, nonostante fosse presente la maestra (impegnata a correggere alcuni compiti), me la presi con l'ultimo sventurato che osò prendermi in giro (si chiamava Luca). Gli dissi: "se non ti piacciono le femmine hai qualche problema! Forse ti piacciono i maschi?".
Quelli che prima si divertivano a prenderei in giro me iniziarono ad "offendere" Luca con frasi del tipo: "bleah sei un frocetto", "bleah ti piacciono i maschi!". Per tutto il periodo delle elementari Luca era Gay, ed io ero bellissimo. Alle medie Luca cambiò istituto ed io invece capitai in classe con la ragazza-brutto anatroccolo, che nel frattempo era diventata un cigno, ma aveva anche la pessima abitudine di fare le seghe a tutti e di portarsi a letto chiunque respirasse. Voleva diventare una letterina di passaparola, lo diceva sempre e stringendosi le tette cantava: "Ulla-la-Ulla-la-Ulla-laaa, Passaparola, io sono quaaa"
Ho saputo che si è sposata da poco, e... indovinate con chi? Pensarci mi fa crepare dalle risate.


8 commenti:

Anonimo ha detto...

ah aha aahah che ridere! Sei forte

Stupida ottimista ha detto...

bella la storia di luca! Ciao, piacere Sara. Passo dal tuo blog un pò x curiosità e un pò x rispondere al tuo suggerimento sul fumo. dovendo essere onesta io nn fumo x abitudine o x vizio (la prova è il fatto k prima di sabato nn fumavo da settembre...) ma qnd n cn amike ogni tnt un pakketto lo compro. Non ci trovo nulla di troppo negativo (o x lo meno nn sn negative qnt una delle mie abbuffate!XD)
Ti seguo. kiss, grz del sostegno morale=)

Milly Ray ha detto...

:-DDDDD FAntasticooooooo!!!!! Ti leggo troppo volentieri!!!! :-D

lady ana ha detto...

ahahahahahah..tropp forte!!!!!

aless!a ha detto...

Grazie mille di cuore.. il parere di un ragazzo è sempre utile.. spero che tu passi più spesso a dirmi cosa pensi..!!

Lunetta ha detto...

Mi hai fatto morire dal ridere, e devo ringraziarti perchè era tanto che non mi succedeva. Un bacio! Lunetta

Larissa ha detto...

CIAO...
E' LA PRIMA VOLTA KE VENGO QUI'...
L'EXP DELL'ALTALENA L'HO FATTA ANK'IO E LA FACCIO ANCORA...HO(33 ANNI)KE BELLO TORNARE BAMBINI...MA FERMARSI LI X SEMPRE...

Larissa ha detto...

ciao sn larissa...
amo l'altalena...ancora adesso ...potessi tornare bambina...mi fermerei li...x sempre...

Posta un commento

Lasciate un messaggio ... se vi va !

Related Posts with Thumbnails